Scroll To Top

A Reggio sculture di sabbia e pittura estemporanea per la European Mobility Week

in cultura e società

REGGIO CALABRIA – Anche quest’anno il Ministero dell’Ambiente aderisce all’edizione 2015 della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini e specifiche azioni a carattere nazionale.

L’obiettivo alla base di tale scelta è la promozione del trasporto urbano sostenibile in Europa. L’idea di fondo è quella di stimolare i cittadini europei a un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto disponibili, invitandoli a combinare tra loro i differenti mezzi, con l’obiettivo di incoraggiarli all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.

pittura_estemporanea

Pittura estemporanea

Aderiscono alla settimana gli enti locali, che attraverso le proprie attività e iniziative, stimolano la cittadinanza a ripensare le proprie abitudini quotidiane negli spostamenti.

L’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria, seguendo queste indicazioni, ha inteso aderire all’European Mobility Week 2015, programmando azioni ed eventi aperti alla cittadinanza che si svolgeranno dal 19 al 22 settembre.

Il Centro Studi “Colocrisi”, associazione da sempre impegnata nel settore culturale con l’organizzazione di diverse manifestazioni, parteciperà attivamente all’iniziativa attraverso il “Concorso Sculture di Sabbia” ed il “Concorso Pittura Estemporanea” sul tema della mobilità, eventi previsti sabato 19 settembre a partire dalle ore 8.00 sul Lungomare Falcomatà.

Saranno coinvolti gli alunni del Liceo artistico “M. Preti – Frangipane” di Reggio Calabria, impegnati in una vera competizione che si concluderà con la mostra dei lavori svolti e la premiazione dei vincitori.

Redazione CN

No comments yet