Scroll To Top

Aeroporto di Lamezia Terme, stranieri bloccati con farmaci illegali

in politica e cronaca

LAMEZI TERME – Stamani, all’aeroporto di Lamezia Terme, la Guardia di Finanza ha bloccato un tentativo di importazione illecita di farmaci. In collaborazione con i funzionari doganali, durante le ispezioni effettuate in momenti diversi, sono stati fermati 2 cittadini cinesi, con 148 confezioni di farmaci di origine orientale, del peso complessivi di circa 5 kg, non dichiarati alla dogana.

6361_IMG-20150610-WA0001I farmaci erano confezionati in flaconi e buste di vario tipo e avevano viaggiato nella stiva degli aerei, nascosti nei bagagli. I funzionari doganali hanno effettuato il sequestro penale dei prodotti farmaceutici, che, non essendo registrati presso il Ministero della salute italiano, possono essere potenzialmente nocivi per i cittadini che li assumono.

I cinesi sono stati altresì denunciati alla Procura della Repubblica di Lamezia Terme, per il reato di illecita importazione di farmaci non registrati.

g.c.

No comments yet