Scroll To Top

“Altra Calabria” al lavoro per costruire una casa comune della sinistra

in politica e cronaca

LAMEZIA TERME – Si è svolta a Lamezia Terme il 18 Febbraio l’incontro tra partiti e movimenti che avevano dato vita alla lista Altra Calabria, presentata in occasione delle scorse elezioni regionali.

Tutte le componenti della lista hanno deciso di ritrovarsi intorno ad un tavolo e continuare il percorso politico intrapreso creando un coordinamento regionale, con l’obbiettivo di creare ovunque i comitati locali dell’Altra Europa. L’idea è quella di creare in Calabria una serie di sedi e strutture per farsi trovare pronti rispetto al percorso nazionale di creazione di una casa comune della sinistra.

All’incontro erano presenti Rifondaziona Comunista, Sel, Sinistra Euromediterranea e numerosi comitati locali calabresi. Coordinatore regionale è stato nominato Francesco Campolongo, che avrà il compito di rappresentare la nostra regione nei prossimi appuntamenti nazionali.

Proprio Campolongo oggi pomeriggio presso lo Spazio Sociale Terra e Libertà, a Lamezia Terme alle ore 17, parteciperà all’incontro dal titolo: Oggi in Grecia domani in Europa. Per costruire l’alternativa al neoliberismo.

Il dibattito, partendo dall’esperienza della vittoria di Tsipras in Grecia, vuole ragionare intorno alla necessità di una nuova sinistra alternativa al Pd in Italia.

Oltre a Campolongo all’iniziativa saranno presenti Luigi Pandolfi, economista e rappresentante di Sinistra Euromeditteranea e Marino De Luca, della segreteria regionale di Sinistra Ecologia e Libertà.

g.f.

No comments yet