Scroll To Top

Cosenza: sequestrati 500mila prodotti elettrici e per decorazioni nocivi

in politica e cronaca

COSENZA – I militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza, nell’ambito di controlli finalizzati alla ricerca di prodotti nocivi per la salute o contraffatti, hanno posto sotto sequestro amministrativo oltre 500mila articoli di decorazione ed elettrici, destinati alla libera vendita in assenza dei contenuti minimi informativi per il consumatore.

7563_Foto 1L’intervento, posto in essere in ambito provinciale, ha permesso di individuare e sottoporre a controllo un’attività gestita da un soggetto di nazionalità cinese, denunciato agli organi competenti, esercente il commercio al dettaglio di articoli di vario genere, provenienti dall’area asiatica.

Nel corso di tale attività venivano individuati numerosi articoli di decorazione ed elettrici, in esposizione per la vendita, che non rispettavano le prescrizioni a tutela del consumatore previste dal D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo), destinati soprattutto ai clienti più giovani. L’operazione si concludeva con il sequestro di oltre 500mila articoli di decorazione ed elettrici in violazione agli artt. 6, 7 e 9 D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo).

redazione CN

No comments yet