Scroll To Top

Prende il via la nuova edizione della Start Cup Calabria

in innovazione e ricerca

Partono oggi le iscrizioni per la VII edizione della Start Cup Calabria. Fino al 24 maggio, tramite il nuovo sito www.startcupcalabria.it, sarà possibile candidare la propria idea innovativa d’impresa nella competizione organizzata dalle tre università regionali, in collaborazione con il Pisr Calabriainnova, gestito dalla Regione Calabria in partnership con Fincalabria e Area Science Park.

startcupLa novità di questa edizione consiste nell’assegnazione di nuovi premi e menzioni speciali per i progetti che si focalizzano sui temi dell’Expo “Nutrire il pianeta. Energie per la vita” e sulle tecnologie innovative con cui trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo di risorse.

Inoltre verrà anche sostenuta la promozione delle pari opportunità con l’appoggio del medesimo Dipartimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite la diffusione della cultura dell’impresa tra le donne residenti in Calabria e con la creazione di startup con prevalente presenza femminile.

Dal 25 al 29 maggio poi, si terrà la fase di scouting itinerante, presso le tre sedi degli atenei e quella di Calabriainnova a Lamezia Terme, in cui verranno ascoltate tutte le idee proposte.

La fase successiva sarà quella dell’Accademy, a cui accederanno le idee considerate più interessanti e che prevede una settimana di formazione sui temi del business, per individuare a approfondire il mercato di riferimento relativo al proprio progetto d’impresa.

Infine, le migliori 10 idee, accederanno agli Awards, dove i progetti saranno presentati a un parterre di giurati provenienti da tutta Italia, composto da venture capitalist, esperti di finanza innovativa, docenti universitari e rappresentanti delle imprese e della pubblica amministrazione.

I 3 progetti migliori riceveranno premi in denaro e servizi e parteciperanno di diritto al Premio Nazionale dell’Innovazione, che quest’anno si svolgerà proprio in Calabria all’Unical.

Il Delegato al Trasferimento Tecnologico dell’Università della Calabria, Roberto Musmanno, ha affermato che l’edizione dello scorso anno, ha fatto registrare un incremento delle imprese innovative calabresi del 263%, con la conquista del primo posto nella relativa classifica di Infocamere.

“Un dato – ha aggiunto Musmanno – che è il risultato delle numerose attività di sostegno e sensibilizzazione portate avanti in Calabria negli ultimi anni dalla Rete Regionale dell’Innovazione a partire dalla Start Cup Calabria”.

Nel corso degli anni, più di 400 idee d’impresa innovative hanno preso il via da questa regione, ottenendo visibilità nazionale e internazionale e facendo nascere sul territorio calabrese nuove aziende, che hanno aperto nuovi mercati e creato posti di lavoro, consentendo soprattutto la valorizzazione dei giovani imprenditori che hanno deciso di investire nella proprio regione.

Scarica il programma

g.c.

  1. Noto con piacere che nessuno sa che il Pisr Calabriainnova porterà un buco di 29 milioni di euro
    al bilancio regionale……Se non tutti buona parte dei soldi spesi non saranno certificati dalla Comunità Europea!

    Commento by Ernesto on 13 maggio 2015 at 10:14