Scroll To Top

Sbarcati 700 migranti a Reggio, saranno trasferiti dopo le prime cure

in politica e cronaca

REGGIO CALABRIA – Sono sbarcati in Calabria circa 700 migranti, presumibilmente di nazionalità eritrea. Tra i migranti a bordo della nave “Bourbon Argos”, giunta nel porto di Reggio, 12 donne incinte ed 11 minori senza genitori o parenti.

Il personale sanitario che ha effettuato le prime visite mediche a bordo della nave ha riscontrato diversi casi di scabbia e di pediculosi (pidocchi). Dieci persone sono state ricoverate in ospedale, ma nessuno tra loro è in pericolo.

In base al piano di accoglienza (Piano nazionale di riparto) predisposto dal Ministero dell’Interno, i migranti partiranno dal piazzale del porto a bordo di alcuni pullman per raggiungere le destinazioni stabilite: 100 andranno in Lombardia, 100 in Veneto, 92 in Toscana e 400 in Campania.

Intanto, le autorità francesi rendono noto che un migrante del Sudan è rimasto ucciso, nel corso della notte, mentre tentava di attraversare l’Eurotunnel sotto la Manica per raggiungere l’Inghilterra. Secondo Le Figaro, almeno 2.200 migranti hanno provato ad entrare nel tunnel dal lato francese, tentando di aggrapparsi ai treni in corsa che collegano Calais a Dover.

redazione CN

No comments yet