Scroll To Top

Sciolto il Consiglio comunale di Bagnara per infiltrazioni mafiose

in politica e cronaca

BAGNARA CALABRA – Su proposta del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, il Consiglio ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, dove sono state accertate forme di condizionamento delle istituzioni locali da parte della criminalità organizzata.

bagnaraSi tratta nel mese di aprile del secondo scioglimento di un’Amministrazione comunale calabrese, dopo che lo scorso 2 aprile fu commissariato il Comune di Bovalino, sempre in provincia di Reggio Calabria. Solo nel 2014 i comuni calabresi commissariati per infiltrazioni mafiose sono stati 15.

redazione CN

No comments yet