Scroll To Top

Sequestro beni a imprenditore in affari con la cosca Giampà di Lamezia

in politica e cronaca

CATANZARO – Gli uomini della Direzione Investigativa Antimafia di Catanzaro hanno sequestrato stamane beni per un valore complessivo di circa 8 milioni di euro all’imprenditore Antonio Gallo, ritenuto in affari con la cosca della ‘ndrangheta dei Giampà di Lamezia Terme.

Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal Tribunale di Catanzaro – Sezione Misure di Prevenzione, a conclusione di complesse indagini che avevano consentito alla Dia catanzarese di arrestare l’imprenditore, ritenuto in affari con la cosca Giampà.

No comments yet