lun, 01 settembre 2014 | Fai il Login o Registrati!

torna alla home di Calabria Notizie

Utenti online: 1 Utente registrato, 11 ospiti, 9 bot

Catanzaro, cemento depotenziato sulla nuova linea ferroviaria Settingiano-Lido: Gatto chiede la difesa della legalità

CATANZARO – "Non v’è dubbio che bisogna andare fino in fondo e Confindustria, su un tema così delicato, é in campo con tutte le sue forze sane a difesa della legalità e contro ogni forma di malaffare e connivenza". È quanto afferma, in una nota, il presidente di Confindustria Catanzaro, Giuseppe Gatto, che esprime "preoccupazione" per "l’evolversi – dice – dell’inchiesta della Dda di Catanzaro sulla nuova linea ferroviaria Settingiano Catanzaro Lido, secondo cui sarebbe stato adoperato cemento "depotenziato" per la realizzazione della stessa". [ » ]

Sindacati autonomi, i macchinisti: il Presidente Napolitano intervenga sui tagli di Trenitalia

REGGIO CALABRIA – I macchinisti dei sindacati autonomi calabresi si sono rivolti al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per chiedere un suo intervento sui tagli in corso da mesi da parte di Trenitalia. ”La societa’ del gruppo Ferrovie dello Stato -scrivono i sindacalisti dell’Orsa- ormai da anni sta operando scelte e presentando piani industriali che riguardano il sud, Calabria e Sicilia in particolare, che a nostro parere non rivestono caratteristiche di sviluppo per queste terre, ne’ tanto meno di occupazione. [ » ]

Biglietteria Lamezia, il sindaco Speranza invia una lettera ai vertici di Trenitalia

LAMEZIA TERME – "Non è più tollerabile che da quando si è assottigliato drammaticamente il numero dei ferrovieri addetti alla biglietteria della stazione di Lamezia Terme non venga più garantito il servizio all’utenza". Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, che più volte in questi anni ha sollecitato le Ferrovie dello Stato sulle vicende relative alla mancanza di personale nella biglietteria della stazione di Lamezia, ha scritto una lettera ai vertici di Trenitalia per descrivere la situazione attuale di malcontento generale. [ » ]

Da ottobre raddoppieranno i collegamenti per Milano – Lo ha annunciato EasyJet, per il presidente della Sacal Eugenio Ripepe si tratta di un operativo più favorevole per l’utenza

LAMEZIA TERME – EasyJet annuncia che, il volo per Milano, a partire dal prossimo autunno, si raddoppierà. «Un operativo più favorevole per l’utenza – sottolinea il presidente della Sacal Eugenio Ripepe». Grazie agli ottimi risultati conseguiti fino ad oggi, “easyJet” ha deciso di investire ancora una volta in Calabria, sui voli tra Lamezia Terme e Milano Malpensa. [ » ]

Aeroporto, Radar nuovo alla torre di controllo gestisce 15 mila movimenti all’anno – L’Enav: investiti in 5 anni 47 milioni di euro

LAMEZIA TERME – Un nuovo sistema radar, alto livello di formazione per i controllori di volo, sviluppo di nuove procedure: sono queste le basi che hanno fatto dell’aeroporto lametino uno scalo all’avanguardia nel controllo del traffico aereo. Lo sottolinea l’Enav, l’Ente nazionale aviazione civile, in una nota in cui si parla della conclusione di un corso di formazione del primo gruppo di controllori del traffico aereo che da subito assicura l’operatività del nuovo servizio radar di avvicinamento. [ » ]

Alitalia, atterraggio di emergenza a Lamezia per un volo partito da Reggio Calabria per Milano Linate – Durante il decollo un boato e l’aereo non ha preso quota

MILANO – Era diretto a Milano Linate, ma il volo dell’aereo Alitalia, decollato alle 14 con un’ora di ritardo da Reggio Calabria, si e’ concluso con un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Lamezia Terme. Tanta paura per i passeggeri che durante il decollo hanno avvertito un forte rumore. [ » ]