Scroll To Top

Viaggio nella Calabria preistorica. Il Bue Primigenio della magica Grotta del Romito

in altre notizie dal web

PAPASIDERO – Dopo essere partiti di buonora da Bari, via Lauria (Potenza) arriviamo sulla costa tirrenica a Maratea (Potenza) e, all’altezza di Scalea (Cosenza), imbocchiamo la SS 504 Scalea-Mormanno per raggiungere Papasidero.

La strada è panoramica e tortuosa e si inerpica all’interno del Parco Nazionale del Pollino, il parco naturale più grande d’Italia e fra i più estesi d’Europa, stretto fra il Mar Jonio e il Mar Tirreno. La sua superficie, di circa 200 mila ettari, si sviluppa su due regioni, Basilicata e Calabria, sulle tre provincie di Cosenza Matera e Potenza e su 56 comuni, di cui 24 in Basilicata e 32 in Calabria, fra cui appunto Papasidero.

Leggi l’articolo completo di Ferruccio Cornicello su Fame di Sud

No comments yet