Scroll To Top

Visita guidata alla Chiesa del SS. Salvatore di Cosenza – Iniziativa per il pubblico dell’Autunno Musicale. In seguito lo spettacolo con Maurizio Maiorana

in altre notizie dal web

COSENZA – Anche questa edizione dell’Autunno Musicale propone agli spettatori, sull’onda del consenso ottenuto l’anno passato, alcune visite guidate alla scoperta del patrimonio artistico della città di Cosenza.

Sabato prossimo 16 novembre, la prima tappa sarà la Chiesa di rito greco-bizantino del SS. Salvatore, già visitata nella scorsa edizione. Si ripropone questa visita, su richiesta del pubblico, particolarmente colpito dalla suggestione dei luoghi.

La Chiesa si trova su corso Plebiscito, vicino a quella di San Francesco di Paola. Edificata nel Seicento, fu legata per secoli alla congrega dei Sarti e poi negli anni Settanta fu convertita alle esigenze del rito greco-bizantino. All’interno, pertanto, è possibile ammirare anche pregevoli icone bizantine e l’iconostasi.

Il raduno per la visita guidata – che è gratuita e riservata al pubblico dell’Autunno Musicale – è fissato, per le ore 16.15, all’ingresso del Museo dei Brettii e degli Enotri. È necessaria la prenotazione via mail (brasscol@tin.it).

Al rientro, il pubblico sarà atteso nel Museo dallo spettacolo Battaglie, amori e follie di Orlando (ore 18), tratto dall’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, col famoso “cuntu” dell’attore e musicista palermitano Maurizio Maiorana.

Maiorana è stato già artefice e protagonista di un progetto dedicato all’Orlando Furioso, all’intrecciarsi di storie di amore e di follia del Paladino, nel quale la storia si raccontava attraverso i madrigali scovati da Roberto Festa e la recitazione di versi in lingua siciliana scritti e declamati da Maiorana. La regia di questo spettacolo è di Luigi Santo, direttore artistico della rassegna.

redazione Calabrianotizie.it

No comments yet